Scorie nucleari, il 24 aprile udienza al Tar

Scorie nucleari, il 24 aprile udienza al Tar

Fissata per il 24 aprile l’udienza al Tar per discutere il ricorso contro il deposito delle scorie nucleari, ovvero contro la carta nazionale delle aree potenzialmente idonee ad ospitarlo, presentato da Comuni, Provincia e numerose associazioni ambientaliste, tra cui il Comitato Montalto Futura e il Biodistretto delle forre e della via Amerina.

Udienza al Tar

Intanto, grandi preparativi per la manifestazione di domenica che si svolgerà nel Basso Viterbese: “Tuscia in movimento. In marcia contro il deposito di scorie nucleari”. La scritta campeggia su volantini informativi, diffusi per sensibilizzare i cittadini. Converranno al monumento naturale pian Sant’Angelo, a Corchiano, residenti da varie località della provincia: Vignanello, con partenza della marcia da piazza Cesare Battisti alle 9.30; Vasanello, partenza da località Santa Bruna alle 10.30; Gallese, partenza da piazza Castello, ore 9, e Corchiano, partenza da piazza del Comune, ore 10. Punto intermedio della marcia è la stazione di Corchiano, ore 12.

LEGGI ANCHE Deposito delle scorie nucleari, presentato il ricorso al Tar

Incontro

Venti giorni fa, nella sala consiliare del Comune di Vignanello, per informare la cittadinanza è stato tenuto un incontro, organizzato dal Biodistretto della via Amerina, dall’amministrazione comunale e dal circolo Arci “Il Cantinone”.

N.P.

ARTICOLO COMPLETO SUL CORRIERE DI VITERBO DEL 22 FEBBRAIO – EDICOLA DIGITALE