Nepi, non ce l’ha fatta la 68enne travolta da un tir

Nepi, non ce l’ha fatta la 68enne travolta da un tir

Nepi, non ce l’ha fatta la 68enne travolta da un tir. Si è spenta stamattina R. M., la 68enne nepesina che ieri è stata investita e trascinata per una decina di metri da un camion, nella centralissima via Roma. La donna conosciutissima in paese, intorno alla metà mattinata di sabato mattina stava attraversando le strisce pedonali. Dopo essere stata soccorsa era stata trasferita e ricoverata nel reparto di terapia intensiva del policlinico Gemelli di Roma.

Vita: “Una tragedia per la nostra comunità”

A renderlo noto il sindaco Franco Vita. “La triste notizia è di qualche minuto fa – scrive il primo cittadino su Facebook -. Tutti abbiamo sperato e pregato per lei .Ci mancherà il suo sorriso e soprattutto mancherà alla figlia Simona e ai suoi nipoti . Una tragedia per la nostra comunità . A nome mio e di tutta l’amministrazione comunale la vicinanza e le più sentite condoglianze a Simona”.

LEGGI ANCHE Nepi, la donna travolta da camion è in fin di vita

L’incidente

Il dramma è avvenuto intorno alle 11 sotto gli occhi sgomenti di molte persone. Le cause dell’incidente sono ancora in corso di accertamento da parte dei carabinieri della compagnia di Civita Castellana, intervenuti sul posto per i rilievi di rito. Dopo essere stata trascinata per una decina di metri, la 68enne è stata subito soccorsa e quindi trasportata in codice rosso al Gemelli dall’eliambulanza Pegaso. Nell’ospedale romano è stata quindi sottoposta a un lungo e complesso intervento chirurgico, al termine del quale i medici si sono riservati la prognosi.

 

IL CORRIERE DI VITERBO SU FACEBOOK E INSTAGRAM