“PretenDiamo Legalità”, la polizia incontra gli studenti di due istituti scolastici

“PretenDiamo Legalità”, la polizia incontra gli studenti di due istituti scolastici

“PretenDiamo Legalità”, la polizia incontra gli studenti di due istituti scolastici. Educare i bambini alla tolleranza, al rispetto, alla solidarietà e alla non violenza per praticare la cultura della pace in classe e nel mondo è l’obiettivo della settima edizione del concorso riservato agli studenti della scuola primaria e finalizzato all’educazione alla legalità.

“PretenDiamo Legalità”

La Polizia di Stato, in collaborazione con il ministero dell’Istruzione e del Merito, visto il positivo riscontro delle precedenti edizioni, continua a promuovere la diffusione della cultura di società pacifiche, giuste ed inclusive nel totale rispetto delle regole e dell’altro.

LEGGI ANCHE I carabinieri si preparano a celebrare la Virgo Fidelis e a incontrare gli studenti per la Giornata nazionale degli alberi

La polizia incontra gli studenti di due istituti scolastici

Il personale specializzato della questura di Viterbo ha approfondito con i giovani alunni il concetto di amicizia e inclusione, non solo come valori fondamentali della scuola, ma anche principi centrali della Costituzione Italiana.

IL CORRIERE DI VITERBO SU FACEBOOK E INSTAGRAM