Spaccio di droga, un arresto e tre denunce a Viterbo e Tarquinia

Spaccio di droga, un arresto e tre denunce a Viterbo e Tarquinia

Spaccio di droga, un arresto e tre denunce a Viterbo e Tarquinia. I controlli sono stati effettuati giovedì scorso dalla Squadra mobile della polizia e dagli agenti del commissariato con l’ausilio del cane “Odina” dell’unità cinofila di Nettuno. Sequestrati oltre 6 mila euro e circa 30 grammi di droga tra cocaina, eroina e hashish.

“Nello specifico – si legge nella nota diffusa dalla questura -, i poliziotti sono riusciti a recuperare droga ben celata all’interno della maniglia di un armadio nella casa di un uomo già sottoposto alla misura cautelare dei domiciliari, a Bagnaia.

Altre due perquisizioni, poi, sono state effettuate nel centro di Viterbo. Infine, a Tarquinia, in zona San Pantaleo, gli agenti si sono presentati presso il fondo di un residente che aveva segnalato la presenza abusiva di alcuni cittadini di etnia nordafricana. Quando gli operatori sono arrivati il cane antidroga ha messo in fuga uno degli abusivi inquilini che veniva fermato e trovato in possesso di 9 dosi di cocaina e 6 dosi di eroina, pronte per lo spaccio”.

“Lo straniero, di nazionalità tunisina, è stato sottoposto ai domiciliari – concludono dalla questura – per detenzione di sostanza stupefacente, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni provocate ad un poliziotto dopo una violenta colluttazione, nonché, unitamente ad un altro connazionale, per il reato di invasione di terreni”.