Un viterbese alla corte del Brunei

Un viterbese alla corte del Brunei

Un viterbese alla corte del Brunei. Un matrimonio da favola quello del principe del Brunei, Abdul Mateen, e Anisha Rosnah binti Adam, al quale ha preso parte come professionista e come ospite Alessio Evangelistella, che con la compagna Roberta Andreuccioli dirige il Knot Salon di via Polidori. L’hair stylist 40enne di Soriano nel Cimino è legato all’ex scapolo più ambito dell’Asia da un’amicizia decennale, nata durante gli anni trascorsi a Londra.

“Giorni indimenticabili”

“E’ stato davvero un grande privilegio per noi – ha affermato Evangelistella – perché oltre ad essere stimato come capitano delle forze armate e diplomatico del suo Paese, Mateen ha tutte le qualità che si addicono convenzionalmente a un vero principe. E’ elegante, molto alla mano, sempre disponibile e cordiale. Ritengo che sia per questo che è amato e apprezzato in tutto il mondo. Io e Roberta abbiamo trascorso giorni indimenticabili e sono felice di aver avuto la possibilità di stargli accanto in un’occasione così importante”.

“Ho realizzato sul principe tre look”

I festeggiamenti in onore degli sposi hanno animato la capitale del piccolo sultanato dell’isola del Borneo, Bandar Seri Begawan, per 10 giorni. Tanti gli eventi pensati per intrattenere gli invitati. Ma il 40enne viterbese dopo aver visitato la foresta pluviale e i luoghi storici più celebri si è dedicato esclusivamente al suo amico: “Ho realizzato sul principe tre look, uno per ogni cerimonia”, spiega. “L’ho seguito prima di ciascun evento – continuato – apportando delle modifiche ogni volta, avendo avuto carta bianca su tutto. Sono rimasto molto colpito dal rispetto e dall’affetto che Mateen ha dimostrato nei confronti della madre, Dayang Hajah Mariam, ex seconda moglie del sultano, che veniva a trovarlo per rassicurarlo e accertarsi che stesse bene. Sono stati momenti intensi ed emozionanti”.

LEGGI ANCHE Parrucchiere viterbese alle nozze del principe del Brunei

Gli sposi

Il principe Mateen, decimo figlio del sultano Hassanal Bolkiah (il secondo uomo più ricco al mondo, con un eredità stimata intorno ai 15 miliardi di euro) ha coronato un sogno d’amore sposando l’amica di infanzia Anisha Rosnah binti Adam, nipote di un consigliere speciale del padre. Pare che i due siano stati fidanzati a lungo in segreto prima di uscire allo scoperto.

 

Valeria Terranova

ARTICOLO COMPLETO SUL CORRIERE DI VITERBO DEL 24 GENNAIO – EDICOLA DIGITALE