Le donne alla guida di 43 uffici postali

Le donne alla guida di 43 uffici postali

Poste Italiane si conferma un’azienda in rosa anche a Viterbo. La quota di dipendenti donna negli uffici postali provinciali, infatti, si attesta al 66%, 13 punti percentuali in più della media nazionale, 43 sono gli uffici postali diretti da donne e 27 quelli in rosa con direttrice e personale completamente al femminile.

La nuova direttrice della filiale di via Ascenzi

Novità anche per quanto riguarda la filiale provinciale di via Ascenzi con il recente arrivo della nuova direttrice Erminia Grippo. “Arrivo qui a Viterbo – commenta Erminia Grippo – con l’entusiasmo che mi accompagna dall’inizio della mia avventura in Poste Italiane. Sono entrata a maggio del 2007 e in questo mio percorso l’azienda mi ha dato l’opportunità di misurarmi in ruoli diversi affidandomi sempre crescenti responsabilità”.

LEGGI ANCHE Parità di genere, la Tuscia sorride

Le donne alla guida di 43 uffici postali

“Sono certa che anche in questo contesto, con l’aiuto di tutte le colleghe e i colleghi che quotidianamente sono punto di riferimento sul territorio, il mio impegno sarà massimo e finalizzato al continuo miglioramento dei servizi che Poste offre ai cittadini viterbesi. Per restare nel contesto della ricorrenza dell’8 marzo, mi sento molto fortunata di far parte di un’azienda che continua a dimostrare con i fatti di garantire pari opportunità in tutti i settori che compongono il gruppo”, conclude Grippo.

 

IL CORRIERE DI VITERBO SU FACEBOOK E INSTAGRAM