Attentato Mosca, Tajani “Non abbiamo notizie di italiani coinvolti”

Attentato Mosca, Tajani “Non abbiamo notizie di italiani coinvolti”

ROMA (ITALPRESS) – “Al momento non abbiamo notizie di alcun italiano coinvolto”. Lo ha detto al Tg1 il ministro degli Esteri, Antonio Tajani, a proposito della strage alla Crocus City Hall, a Krasnogorsk, nella periferia nord di Mosca. “Sono in costante contatto con la nostra ambasciata e con il nostro consolato a Mosca, con l’Unità di Crisi del ministero degli Esteri – ha aggiunto Tajani -. Tutta la notte sono stati a disposizione dei nostri concittadini, ma non abbiamo alcuna segnalazione. Anche perchè bisogna dire che con grande tempestività sia l’Unità di Crisi sia la nostra ambasciata a Mosca avevano invitato tutti gli italiani, sin dall’8 marzo, a non partecipare a manifestazioni culturali, a eventi con grande partecipazione di pubblico perchè la polizia russa aveva annunciato l’arresto dei componenti di una cellula terroristica che voleva compiere attentati nella città di Mosca”. “Anche sul sito Viaggiare Sicuri è stato dato questo messaggio ai nostri concittadini. A Mosca sono circa 2.700, ma non abbiamo avuto alcuna segnalazione. Il nostro consolato, che è rimato aperto tutta la notte, è a disposizione dei nostri concittadini e dei loro familiari, come lo è l’Unità di Crisi del ministero degli Esteri” ha concluso.(ITALPRESS).

Foto: Agenzia Fotogramma