Al BolsenArte Winter il gypsy jazz del trio Cristofori, Aquilani e Laye

Al BolsenArte Winter il gypsy jazz del trio Cristofori, Aquilani e Laye

Al BolsenArte Winter il gypsy jazz del trio Cristofori, Aquilani e Laye. Sabato 24 febbraio alle 18 saliranno sul palco del Piccolo Teatro Cavour il violinista Matteo Cristofori, il chitarrista Marco Aquilani e il contrabbassista Steve Laye. Il festival BolsenArte Winter, diretto dal maestro Francesco Traversi, è organizzato e promosso dall’assessorato alla cultura del Comune di Bolsena in collaborazione con l’associazione Visit Bolsena. Inoltre è finanziato dalla Regione Lazio – Reti di Impresa tra Attività Economiche.

Al BolsenaArte Winter il gypsy jazz del trio Cristofori, Aquilani e Laye

Realizzato in collaborazione con il Centro Musicale Bolsena, nell’ambito del festival Bolsena in Jazz, il concerto, a ingresso gratuito, sarà un viaggio musicale nel gypsy jazz, in cui il trio mescolerà il frizzante repertorio di stampo manouche con le contaminazioni musicali più disparate, dando vita a performance dove l’interplay e il virtuosismo creano atmosfere sonore che hanno sempre riscosso grande entusiasmo di critica e pubblico.

Sticky Bones in concerto al BolsenArte Winter

Gli artisti

I tre musicisti sono fortemente legati tra loro nonostante le diverse origini musicali: Matteo Cristofori, docente di violino Jazz al Saint Louis College of Music, con esperienza di insegnamento in diversi conservatori europei, è stato premiato in prestigiosi concorsi internazionali sia come violinista che come compositore. Marco Aquilani vanta collaborazioni con alcuni tra i più importanti musicisti a livello mondiale e, negli anni, ha sviluppato uno stile chitarristico poliedrico, che gli consente di spaziare tra i generi musicali più disparati. Steve Laye, da anni presente nel circuito jazzistico internazionale, è universalmente riconosciuto come uno dei contrabbassisti più versatili nella scena italiana.

IL CORRIERE DI VITERBO SU FACEBOOK E INSTAGRAM