Micci (Lega): “Frontini riferisca sui fatti riportati da Bruzziches sulla stampa”

Micci (Lega): “Frontini riferisca sui fatti riportati da Bruzziches sulla stampa”

Micci (Lega): “Frontini riferisca sui fatti riportati da Bruzziches sulla stampa”.  “Chiediamo al sindaco Chiara Frontini di riferire immediatamente sui fatti riportati a mezzo stampa dal consigliere comunale Marco Bruzziches”. Lo ha dichiarato il consigliere comunale Andrea Micci che sollecita la sindaca a riferire in Consiglio comunale sulle rivelazioni di Bruzziches.

“Frontini riferisca sui fatti riportati da Bruzziches sulla stampa”

“Se confermati – ha aggiunto -, sarebbero di una gravità assoluta e forse senza precedenti nella storia di questo consiglio comunale. Confidando pienamente nel lavoro della magistratura, non possiamo, però, dal punto di vista politico e nel rispetto di quel mandato che i cittadini le hanno conferito a rappresentarli, accettare il silenzio da parte del sindaco Frontini su questa vicenda. Sindaco che più volte ha strillato dell’esistenza di presunti e fantomatici registi interessati, a suo dire, a mettere in crisi la sua attività amministrativa, a creare un clima di sfiducia e di veleni nei confronti della sua figura istituzionale,  a imbastire una narrazione falsa della città volta a screditare il suo operato”.

LEGGI ANCHE “Se io voglio fare male capisco chi del tuo stato di famiglia è più debole, e poi vado a colpire quella persona”

“E’ un consigliere comunale che sedeva nelle file della sua stessa maggioranza ad accusare proprio lei e il marito di avere creato un clima a dir poco inquietante”

“Oggi, invece, è un consigliere comunale che sedeva nelle file della sua stessa maggioranza, ad accusare proprio lei e il marito di avere creato un clima a dir poco inquietante dietro le quinte verso uno o più dei componenti del suo patto civico . Non entriamo nel merito dei fatti, non ci compete, ma politicamente chiediamo al sindaco, sempre molto ben predisposta a comunicare su tutto, e che ha fatto della legalità la bandiera del suo progetto civico, di riferire su quanto abbiamo appreso dai giornali”, conclude Micci.

IL CORRIERE DI VITERBO SU FACEBOOK E INSTAGRAM