Mozione di sfiducia, i numeri ci sono

Mozione di sfiducia, i numeri ci sono

Frontini mette d’accordo la minoranza, pronta a presentare una mozione di sfiducia in Consiglio. L’operato dell’amministrazione non soddisfa nessuno all’interno dell’opposizione. FdI e la lista Rocca di Luisa Ciambella, che pure avevano appoggiato Frontini al ballottaggio, adesso vogliono cercare di dare a Viterbo2020 una clamorosa spallata.

Anche FI e Pd disponibili a firmare il documento

Anche la Lega, forse anche per dare una scossa al partito dopo il flop delle provinciali, intende sottoscrivere la mozione. Ma la vera novità, date le continue indiscrezioni provenienti da Palazzo Gentili, è che pure FI e Pd si sono detti disponibili a firmare il documento. Il tutto, però, ad una condizione: alla base della sfiducia non devono esserci le presunte minacce al consigliere Marco Bruzziches, bensì motivazioni politiche. E così, infatti, sarà.

LEGGI ANCHE La mozione di sfiducia contro la sindaca pronta ad arrivare in aula

Malgrado l’affaire Cavini sia ancora oggetto d’indagine da parte della Procura, la minoranza non vuole mischiare ciò che accade – o è accaduto – fuori dal Comune con l’azione della giunta Frontini. Il fatto che anche FI e Pd intendano mettere alle strette la maggioranza è emblematico e scaccia via le voci di corridoio che invece raccontavano di un disgelo tra i due partiti e la prima cittadina nella speranza di aprire ad una maggioranza larga in Provincia.

I numeri ci sono

La mozione sarà appoggiata anche da Marco Bruzziches e da Letizia Chiatti, che sono usciti dal gruppo frontiniano e vogliono fare di tutto affinché l’amministrazione vada a spiaggiarsi. Quanto ai numeri, per presentare la sfiducia servono almeno 13 firme. Ieri sono stati avviati i primi contatti tra i partiti e, a quanto pare, si arriverà proprio a 13. Addirittura 14 qualora dovesse partecipare anche Claudio Ubertini, consigliere della Lega ormai scomparso dai radar.

Mattia Ugolini

ARTICOLO COMPLETO SUL CORRIERE DI VITERBO DEL 26 MARZO – EDICOLA DIGITALE