Provinciali, 7 sindaci in corsa

Provinciali, 7 sindaci in corsa

Luca Giampieri da Civita Castellana, Pietro Nocchi da Capranica, Luca Profili da Bagnoregio, Giulia De Santis da Montefiascone, Paolo Dottarelli da Bolsena, Ruggero Grassotti da Vitorchiano, Ermanno Nicolai da Tessennano. E’ nutrita, la pattuglia dei sindaci schierati alle elezioni provinciali del 17 marzo, che vedranno in campo 6 liste per 62 candidati in totale. Tutti amministratori comunali perché, come noto, dalla riforma Delrio del 2014 si tratta di elezioni di secondo livello, ovvero una faccenda per “pochi eletti”, quelli che siedono nei parlamenti dei 60 comuni della Tuscia.

Gli uscenti si ripresentano tutti ad eccezione di Antonio Porri

Con l’eccezione di Antonio Porri, attuale vicesindaco di Vasanello, i consiglieri provinciali uscenti sono tutti di nuovo in corsa: dal vicepresidente Pietro Nocchi al delegato alla rete scolastica Eugenio Stelliferi (vicesindaco di Caprarola), dalla delegata alle pari opportunità Giulia De Santis a quello alla viabilità Maurizio Palozzi (presidente del consiglio a Canepina), da Francesco Ciarlanti (vicesindaco di Blera) a Francesco Biancucci (consigliere a Vetralla).

LEGGI ANCHE Elezioni provinciali, in campo sei liste

La lista di FdI

FdI si ripresenta con la lista Tuscia tricolore, dove l’unica sorpresa è l’assenza di candidati appartenenti al consiglio comunale di Viterbo. La lista è composta da Nello Campana, Giuseppe Cesetti, Luca Giampieri, Daniela Guarisco, Giulio Menegali Zelli, Sergio Orlando, Teresa Pasquali, Francesca Pimpolari, Luca Profili, Katia Surano. Stefano Zacchini e Simona Atti. “Una squadra che apre anche a compagini civiche rappresentative del territorio e che risponde alle istanze delle comunità locali”, si legge in una nota di FdI.

Le liste della Lega e del Pd

La Lega schiera la lista “programmatica” Prima la provincia di Viterbo. Capogruppo il coordinatore provinciale e consigliere a Palazzo dei Priori Andrea Micci. Con lui Angelo Rauso, Edoardo Ciocchetti, Giovanni Congedi, Arianna Centini, Carla Di Seri, Daiana Giarrante, Alessandro Landi, Paola Maggio Aprile, Natascia Monanni, Nicola Alberto Polici e Maria Simei.
La lista Tuscia democratica, a trazione Pd, schiera: Glauco Clementucci, Giulia De Santis, Lina Delle Monache, Ruggero Grassotti, David Lodesani, Pietro Nocchi, Serena Pallottini, Anna Maria Palombi, Maurizio Palozzi, Giulia Perugini ed Eugenio Stelliferi.

Massimiliano Conti

ARTICOLO COMPLETO SUL CORRIERE DI VITERBO DEL 27 FEBBRAIO – EDICOLA DIGITALE