Provinciali, Battistoni (FI): “Congratulazioni e buon lavoro a Ciarlanti, Nicolai e Romoli”

Provinciali, Battistoni (FI): “Congratulazioni e buon lavoro a Ciarlanti, Nicolai e Romoli”

Provinciali, Battistoni (FI): “Congratulazioni e buon lavoro a Ciarlanti, Nicolai e Romoli”. Lo dichiara in una nota il deputato azzurro e responsabile dell’organizzazione di Forza Italia, Francesco Battistoni.

“Congratulazioni e buon lavoro a Ciarlanti, Nicolai e Romoli”

“Rivolgo le mie congratulazioni e auguri di buon lavoro a Francesco Ciarlanti ed Ermanno Nicolai neo eletti consiglieri provinciali della lista “Azzurri per la Tuscia” e al presidente della Provincia Alessandro Romoli per la continuazione del suo mandato elettorale”, ha affermato Battistoni.

“I neo consiglieri hanno saputo valorizzare le loro competenze”

“L’elezione di Francesco Ciarlanti ed Ermanno Nicolai – prosegue – arriva dopo un lungo ed attento percorso di confronto e di ascolto con il territorio e con i cittadini, nel quale i neo consiglieri hanno saputo valorizzare le loro competenze e la loro credibilità politica e amministrativa rappresentando le istanze della comunità. Congratulazioni al Segretario Provinciale di Forza Italia Alessandro Romoli per l’ottimo lavoro svolto nella costruzione della lista”.

LEGGI ANCHE Elezioni provinciali, 743 “eletti” al voto

“Una elezione che premia la professionalità e la concretezza della lista ‘Azzurri per la Tuscia’”

“Un sentito ringraziamento a tutti i candidati della lista che, grazie al loro impegno, hanno permesso un ottimo piazzamento. E’ stata la terza lista più votata con il 17,05%. Una elezione che premia la professionalità e la concretezza della lista ‘Azzurri per la Tuscia’. Segno evidente che Forza Italia ha nel suo DNA una capacità aggregativa fatta di idee, di storia e di valori che, come indicato dal nostro Segretario Nazionale, Antonio Tajani, riesce a stringere alleanze anche con le forze civiche e della società civile che rappresentano una risorsa per produrre un buon governo”, conclude Battistoni.

IL CORRIERE DI VITERBO SU FACEBOOK E INSTAGRAM