Allarme bomba a piazza Sempione. Fermate persone con armi e ordigni finti

Allarme bomba a piazza Sempione. Fermate persone con armi e ordigni finti

Allarme bomba a piazza Sempione, nel cuore del III Municipio di Roma. L’allerta è scattata dopo che la polizia aveva fermato due autovetture. A bordo gli agenti hanno rinvenuto armi da fuoco. Sono così scattati gli arresti per le due persone a bordo e successivamente la polizia ha chiamato gli artificieri per la probabile presenza di un ordigno esplosivo. Il traffico nella zona risulta attualmente bloccato e i negozi sono stati evacuati. (QUI IL VIDEO PUBBLICATO SUI SOCIAL).

FURTI E RAPINE: 12 ARRESTI A ROMA

Allarme bomba a piazza Sempione

Gli agenti della Questura di Roma, hanno fermato una Audi Q2 con tre persone a bordo. Secondo segnalazioni, nell’auto potevano esserci delle armi, per questo l’allerta era alta. Quando i tre sono stati perquisiti, nella vettura è stata trovata una pistola risultata essere una innocua riproduzione. Gli investigatori capitolini sono concentrati nella ricerca di covi in cui gruppi malavitosi nascondo le armi usate per compiere regolamenti di conti, con omicidi e gambizzazioni come quelli che si sono ripetuti in questi ultimi mesi. Nelle ultime ore gli uomini della Squadra Mobile hanno scovato a Pietralata un arsenale tra pistole e fucili.

IL CORRIERE DI VITERBO SU FACEBOOK E INSTAGRAM

LEGGI IL CORRIERE DI VITERBO – EDICOLA DIGITALE