Viterbese-Monterosi 0-1. Derby ai biancorossi: Costantino affonda i leoni

Viterbese-Monterosi 0-1. Derby ai biancorossi: Costantino affonda i leoni

Viterbese-Monterosi 0-1. Derby ai biancorossi: Costantino affonda i leoni. Il Monterosi risorge a Pasqua, la Viterbese sprofonda all’inferno. Nello scontro diretto i tre punti nell’uovo li trovano gli ospiti, grazie a una prestazione più convincente e a un rigore generosamente concesso e trasformato da Costantino. I gialloblù, in difficoltà nella gestione del pallone e mai pericolosi, scivolano così all’ultimo posto in classifica a pari demerito con l’Andria. Per la Viterbese questa era una partita da vincere ad ogni costo ed invece hanno prevalso ancora un atteggiamento pavido e la solita scarsa propensione offensiva: la squadra di Lopez ha fatto un mezzo tiro in porta nell’arco dei 90’, cedendo il campo ai biancorossi che, più cinici, con la vittoria riaprono il discorso salvezza diretta.

Primo tempo

Parte benino la Viterbese, grazie soprattutto ai cross messi in area da Pavlev, ma l’illusione di vedere una squadra aggressiva dura pochi minuti: la manovra offensiva è imprecisa e la prima azione pericolosa è del Monterosi al 12’, quando l’arbitro non sanziona un fallo su Marotta, Vitali scappa via e innesca Carlini che va al tiro, ribattuto da Bisogno. Al 30’ ci riprova sempre Carlini, ma il suo tiro è debole. Primo squillo gialloblù al 32’, con Riggio che di testa, sugli sviluppi di una punizione, manda alto sopra la traversa. L’episodio che decide la gara arriva al 44’, quando Pavlev trattiene lievemente per la maglia in area Di Renzo: l’arbitro Scarpa assegna il penalty con generosità pasquale e Costantino trasforma portando il Monterosi sull’1-0 un minuto prima del riposo.

IL DERBY DEL ROCCHI

Secondo tempo

A inizio ripresa Lopez cambia volto alla squadra inserendo Barillà, Polidori e Mungo, ma la gara di quest’ultimo dura solo pochi minuti: al 9’ è costretto a uscire per infortunio, al suo posto entra D’Uffizi. La Viterbese non riesce a reagire: l’unica clamorosa occasione per l’1-1 ce l’ha al 22’ Polidori che ci prova di sinistro, ma la palla attraversa tutta l’area e finisce incredibilmente fuori. Al triplice fischio esulta il Monterosi, mentre per la Viterbese non c’è più redenzione. Amen.

Tabellino

VITERBESE – MONTEROSI 0-1

Marcatori: 45’ Costantino (r)

VITERBESE (3-5-2): Bisogno; Riggio, Ricci, Ingegneri (23’ st Rabiu), Pavlev, Semenzato (1’ st Mungo, 9’ st D’Uffizi), Megelaitis, Mastropietro (1’ st Barillà), Devetak; Marotta, Jallow (1’ st Polidori). A disposizione: Dekic, Marenco, Nesta, Mbaye. Allenatore Giovanni Lopez

MONTEROSI (3-4-3): Forte; Mbende, Giorfiani, Piroli (43’ st Tartaglia); Verde (26’ Bittante), Santoro, Parlati, Di Renzo; Vitali (48’ st Tonin), Costantino (43’ st Rossi), Carlini (26’ Lipani). A disposizione: Alia, Moretti, Gasperi, Burgio, Di Francesco, Tolomello, Della Pietra, Di Paolantonio. Allenatore Leonardo Menichini

ARBITRO Eugenio Scarpa di Collegno, assistenti Pietro Pascali di Bologna e Davide Conti di Seregno. Quarto assistente Adalberto Fiero di Pistoia

NOTE Campo in buone condizioni, clima rigido; ammoniti Semenzato, Ingegneri, Jallow, Pavlev (V), Giordani, Piroli (M); recupero 1’ pt, 4’ st; corner 2-0 per la Viterbese; spettatori paganti 1000 (330 abbonati).*

Eleonora Celestini

ARTICOLO COMPLETO SUL CORRIERE DI VITERBO DEL 9 APRILE – EDICOLA DIGITALE

IL CORRIERE DI VITERBO SU FACEBOOK E INSTAGRAM