Bombardieri (Uil): “40% di lavoratori precari e 3 milioni in nero, inaccettabile in un Paese civile”

Agenzia Vista
05/03/2024

(Agenzia Vista) Roma, 05 marzo 2024
“Incrociamo i dati degli avviamenti forniti da Inps e dal Ministero: una percentuale di lavoratori superiore al 40% di lavoratori precari. Per di più ci sono 3 milioni di lavoratori in nero. Un qualcosa di inaccettabile per un Paese civile e non se ne parla” lo ha detto il segretario della Uil Pierpaolo Bombardieri, a margine dell’evento per celebrare i 74 anni della Uil al Teatro Brancaccio di Roma.
Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev