Boschi su par condicio: “Opinionisti e giornalisti nei talk vanno trattati come politici”

Agenzia Vista
04/04/2024

(Agenzia Vista) Roma, 3 aprile 2024
Nel corso dell’audizione di Lasorella, nella commissione parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi, Boschi ha lanciato una proposta legata alla par condicio ai giornalisti: “Uno dei temi che rimane uno dei punti più complicati da affrontare, riguarda i soggetti non politici che partecipano alle trasmissioni, ai talk o ai Tg. Mi sembra di tutta evidenza che un giornalista o un opinionista che possa partecipare a un dibattito, o addirittura senza contraddittorio, ed esprimere le proprie opinioni nell’ambito della par condicio rischia di avere un effetto analogo a quello di un esponente politico o un parlamentare. È un punto delicato: non so se a suo avviso ritiene che anche nell’ambito dell’attività giornalistica nella fase della par condicio si debba fare attenzione anche a questo elemento”. / Camera dei deputati
Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev