Imperiali (presidente Auditel): “In 70 anni TV italiana ha compiuto scelte visionarie”

Agenzia Vista
26/03/2024

(Agenzia Vista) Roma, 26 marzo 2024
A margine della relazione annuale dell’Auditel per il 2024, alla Sala della Regina di Montecitorio, il presidente della società che raccoglie i dati sull’ascolto televisivo, Imperiali, ha parlato delle politiche portate avanti dalla nascita della stessa TV: “La televisione italiana in questi 70 anni ha compiuto delle scelte che si sono rivelate visionarie, dal punto di vista dell’offerta dei contenuti e dal punto di vista delle tecnologie trasmissive, visto che siamo stati uno dei Paesi che ha adottato prima degli altri li digitale terrestre e l’alta definizione, ma soprattutto dal punto di vista della capacità di adattamento a questi nuovi sistemi di fruizione dei contenuti televisivi, perché fino a qualche anno fa si accedeva a questi grazie a circa 40 milioni di apparecchi con tubo catodico, e oggi vi si accede con 120 milioni di schermi”.
Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev